Questo sito contribuisce alla audience di

Post di Andrew Parker

Canada Embassy, nato giovedì 29 ottobre 1970 a Montreal (Canada)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi e in Frasi per ogni occasione.

Scritto da: Alce Nero
Che cosa sarebbe di noi se non esistessero gli amori della nostra vita? Sono loro che ci aiutano ad andare avanti. Amori di colori diversi, in diverse forme. Amori di coppia, di famiglia, di amicizia, ma tutti, amori! Amori che passano, amori che restano, amori che riempiono la nostra esistenza. Grazie a tutti gli amori che fanno parte della mia vita!
Composto giovedì 19 maggio 2016
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Alce Nero
    Possiamo donare amore; possiamo donare energie benefiche; possiamo donare l'affetto; possiamo donare l'abbraccio; possiamo donare il sorriso; possiamo donare la parola amica; possiamo donare la comprensione; possiamo donare l'affetto; possiamo donare la preghiera; possiamo donare l'amicizia; possiamo donare buoni pensieri; possiamo donare la gioia; possiamo donare la compassione; possiamo donare la verità sempre; possiamo donare la luce dei nostri migliori sentimenti di coloro che hanno bisogno del nostro aiuto, per farlo, basta che stiamo aperti per tale donazione. Donare sempre il meglio di noi, risulta evidente che qualcosa cambia dentro del nostro cuore e in questo modo rinnoviamo le nostre forze per continuare la nostra passeggiata, e non possiamo dimenticare che quando aiutiamo qualcuno, i primi ad essere aiutati saremo noi.
    Composto mercoledì 2 marzo 2016
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Alce Nero
      Che io abbia la forza di essere me stesso, sempre. Che io possa fare il bene, senza sapere il perché. Che io non pensi, che quel qualcuno sarà ripagarmi. Che io possa vedere la luce del giorno in una montagna piena di fiori. Che io possa sentire gli uccellini che cantano. Che io possa vedere l'immensità blu del cielo. Che io possa valorizzare l'anima del bambino che c'è in me e che il mio pianto solo sia di gioia. Che io senta il profumo di rugiada sull'erba delle notti fredde d'inverno. Che io possa camminare sulla spiaggia e raccogliere conchiglie. Che la grandezza del mare sia l'energia che ricarica l'anima. Che la mia esistenza faccia differenza. Che le mie parole siano gentili e dolci e ricordate, che siano sentite in modo leggero, morbido, sublime come angeli che cantano. Che io possa fare della mia luce il lampadario di altri. Che io sappia essere da solo, anche nella folla. Che io senta il calore e la freschezza della terra bagnata con odore di pioggia. Che io possa capire l'amore di coloro che non sanno dimostrare l'amore che provano. Che io sappia essere distaccato dell'amore delle persone che non sanno amare che io possa capire che non tutti possono amare me. Ma che io ami tutti, senza distinzione, con tutta la forza e la luce dell'amore che c'è in me.
      Composto giovedì 25 febbraio 2016
      Vota il post: Commenta