Questo sito contribuisce alla audience di

Concorso "Come un granello di sabbia" 2009

Anche quest'anno torna il concorso letterario di PensieriParole con il titolo "Come un granello di sabbia".
Per partecipare è sufficiente essere registrati al social network letterario più famoso d'Italia e se non sei ancora registrato puoi farlo visitando la pagina web:

www.pensieriparole.it/register

La quarta edizione dell'attesissimo concorso è divisa in due sezioni: Poesie e Aforismi; per entrambe sarà eletto il vincitore che si porterà a casa una elegante e raffinata penna Montegrappa (valore commerciale superiore ai 300 euro) e soprattutto la possibilità di pubblicare un libro!

Ogni utente registrato può concorrere sia per la sezione Poesia che per quella dedicata agli Aforismi con un massimo di 3 e 10 opere rispettivamente, che dovranno essere inviate, tramite l'apposito modulo, dal 16 novembre al 20 dicembre 2009.
Al termine del concorso saranno realizzati due libri con le migliori Poesie e i migliori Aforismi ricevuti.

Regolamento

Il concorso è aperto a tutti gli utenti pubblici di PensieriParole (per registrarti clicca qui) residenti nell'Unione Europea, e premierà il più bel aforisma e la più bella poesia con una penna Montegrappa e la possibilità di pubblicare un libro.

Le frasi e le poesie potranno essere inviate dal 16 novembre al 20 dicembre 2009 inclusi.
Importante: per aforismi si intendono componimenti brevi che non superino le 500 battute (compresi gli spazi e la punteggiatura, inseriti all'interno del testo secondo le convenzioni tipografiche italiane, ad esempio dopo ogni segno di punteggiatura va inserito uno spazio), scritte in italiano corrente, mentre per poesia si intende un componimento in versi, anche sciolti, con un massimo di 30 (NON sono conteggiate le righe vuote lasciate eventualmente tra una strofa e la successiva).
Ogni utente può quindi inserire al massimo 10 aforismi propri e non ancora pubblicati su PensieriParole e 3 poesie proprie e non ancora pubblicate sul sito, e potenzialmente risultare vincitore in entrambe le sezioni. Al concorso possono partecipare tutte le opere edite (a mezzo stampa o su Internet) e/o non edite purché non siano già presenti su PensieriParole.
Sarà l'utente a segnalarci, al momento dell'inserimento della frase o poesia, se il contributo che sta inviando debba partecipare a questa gara letteraria.

Nota: il presente non è da considerarsi concorso a premi in accordo all'art. 6, lettera a, del D.P.R. 26 ottobre 2001, n. 430, ma concorso letterario.

Come si svolge

Fase I

Gli utenti pubblici di PensieriParole (per registrarti clicca qui) potranno inviare, tramite l'apposito sistema (disponibile qui), da 1 fino a un massimo di 10 aforismi e da 1 fino a un massimo di 3 poesie dal 16 novembre 2009 ore 00:00:00 al 20 dicembre 2009 ore 23:59:59.
Gli argomenti ammessi al concorso per la sezione Aforismi sono:

  • Frasi d'amore
  • Saggezza
  • Comportamento
  • Vita
  • Frasi natura

mentre per la sezione Poesia saranno accettate poesie di ogni genere e a tema libero, purché in italiano corrente (escludendo quindi lingue vernacole e dialetti; sono tuttavia ammessi incisi in lingua vernacola o dialetto all'interno del testo in italiano della poesia).

Lo staff di PensieriParole, come consuetudine, controllerà tutte le opere inviate: frasi e poesie già presenti nel sito o attribuibili ad altri argomenti non in concorso o non ritenute conformi al regolamento per l'inserimento o non ritenute aderenti ai canoni delle due categorie suesposte, ad insindacabile giudizio dello staff saranno rifiutate e/o escluse dal concorso e/o spostate tra le categorie in concorso.
Partecipando al concorso si attesta la paternità di tali componimenti. Qualora venisse verificato un plagio, l'utente sarebbe escluso dal concorso e non potrebbe più concorrere all'assegnazione di alcun premio.

Le frasi e le poesie valide saranno pubblicate in PensieriParole tutte nello stesso istante, il giorno 11 gennaio 2010 alle ore 00:00:00 in ordine casuale e in maniera anonima, e potranno essere votate da tutti e soli gli utenti registrati al sito una e una sola volta dall'11 gennaio 2010 ore 00:00:00 al 24 gennaio 2010 ore 23:59:59. Si raccomanda la massima serietà da parte di tutti nel votare. Qualora venisse accertato un abuso del servizio, l'utente registrato sarà escluso dal concorso (qualora avesse partecipato) e gli sarà inibita la funzione di voto fino alla conclusione.
Tutte le frasi partecipanti al concorso, oltre a essere esposte nelle categorie, saranno elencate in una lista apposita, in modo da renderne più agevole la votazione.

I 3 aforismi che in ogni argomento avranno la media dei voti più alta passeranno alla seconda fase, un solo aforisma per autore; le 10 poesie con la media dei voti più alta, ma solo una per autore, passeranno alla seconda fase. In caso di parità nella media dei voti, decreterà il vincitore il loro numero. Se anche questi dovessero risultare uguali, saranno decisivi i voti dati dai 3 amministratori di PensieriParole (Andrea Baron, Federico Illesi e Giustino Iannitelli).

È possibile passare il turno contemporaneamente in Aforismi e Poesia.

Fase II

I quindici aforismi e le dieci poesie ora in concorso, secondo quanto stabilito dalla "Fase I", saranno nuovamente votabili dal 1º febbraio 2010 ore 00:00:00 al 6 febbraio 2010 ore 23:59:59 compresi.

Al voto medio, oscillante da 1 a 10, conseguito al termine del periodo indicato, sarà attribuito un peso pari al 40% del totale. Una commissione esterna, nel medesimo periodo voterà ogni opera. Il voto medio della giuria avrà peso finale pari al 60% del totale. Solo al termine del concorso i loro voti potranno essere resi pubblici.

L'aforisma e la poesia che a fine di tale periodo di tempo avranno media più alta, sommando i due contributi in maniera pesata, vinceranno il primo premio, consistente in una penna Montegrappa (valore commerciale superiore ai 300 euro) e la possibilità di pubblicare un libro. Anche in questo caso, se dovessero esserci parimerito nella media dei voti, decreterà il vincitore il numero esatto di voti ricevuti. Se anche questi dovessero risultare uguali, saranno decisivi i voti dati dai tre amministratori di PensieriParole (Andrea Baron, Federico Illesi e Giustino Iannitelli).

Gli autori delle opere vincitrici avranno la possibilità di pubblicare gratuitamente, un libro di aforismi e/o poesie e/o racconti o un romanzo di cui sono autori, edito da PensieriParole e comprensivo di impaginazione, progetto grafico, ISBN e stampa iniziale con 100 copie regalate all'autore e le altre messe in vendita nei circuiti convenzionali. Le modalità di esecuzione del premio saranno regolate da un contratto che verrà stipulato tra le parti alla fine del concorso.

Ai vincitori dei 5 argomenti in gara al termine del concorso per la sezione aforismi, escludendo il vincitore assoluto, e al secondo e terzo classificato per la sezione poesia, saranno regalati tre libri.

Al termine del concorso saranno realizzati due libri, uno con i migliori aforismi e uno con le migliori poesie, il cui ricavato, escluse le spese e le tasse, sarà devoluto in beneficenza alla Fondazione Città della Speranza ONLUS. La tiratura iniziale sarà di 1000 copie ciascuno.

Giuria qualificata:

  • Riccarda Angelini, docente di lettere
  • Valerio Agostino Baron, Vicepresidente Accademia della poesia "Aque Slosse"
  • Andrea Camporese, Presidente Fondazione Città della Speranza ONLUS
  • Carla Chelo, giornalista Studio Aperto
  • Fulvia Ciclamini, docente di lettere
  • Andrea Collalto, radio conduttore Radio Goccioline
  • José Van Roy Dalì, artista
  • Fabio Fioravanzi, giornalista e conduttore televisivo Antenna 3 Nordest
  • Stefania Fochesato, membro del direttivo Fondazione Città della Speranza ONLUS
  • Claudio Mastroianni, communication expert
  • Flavio Oreglio, comico, cabarettista e scrittore
  • Carlo Pileri, Presidente nazionale associazione consumatori ADOC
  • Luciano Traversa, critico televisivo
  • Eusebio "Berna" Vivian, Presidente Accademia della poesia "Aque Slosse"

Gestione premi

I premi saranno consegnati esclusivamente alla presentazione ufficiale dei libri, la cui data e il luogo verranno indicati al termine del concorso. In caso di mancata partecipazione dei vincitori, i premi materiali saranno donati alla Fondazione Città Della Speranza ONLUS, e verrà da loro persa anche la possibilità di pubblicare l'opera edita. La richiesta di partecipazione verrà inoltrata ai primi vincitori a mezzo email certificata con almeno 20 giorni di anticipo rispetto all'evento. Qualora entro 7 giorni dall'invio di tale invito non arrivi formale conferma di partecipazione, verrà contattato il secondo classificato (e a seguire il terzo, quarto, e così via), fino a colui o colei che si rendesse da subito disponibile a presenziare alla premiazione e presentazione ufficiale dei libri. Questa persona acquisirà unicamente il diritto a pubblicare l'opera, tutti gli altri premi (come già specificato), saranno devoluti in beneficenza.
Tale limitazione viene introdotta per non vanificare lo sforzo dell'organizzazione nel preparare l'evento benefico; in ogni caso, potrebbe essere applicata una deroga in caso di limitazioni fisiche gravi del vincitore, che sarà tuttavia di esclusiva discrezionalità e insindacabilità dello staff di PensieriParole (Andrea Baron, Federico Illesi, Giustino Iannitelli).

Soggetto promotore

Il soggetto promotore è bitHOUSEweb di Andrea Baron, Federico Illesi, Giustino Iannitelli & c. S.n.c. Sede legale: Via Leonardo da Vinci, 20 - 36061 Bassano del Grappa (VI). P. IVA 03443440247.

Segnalato su ConcorsiLetterari.it.