Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Fase 2 "VIIº concorso letterario internazionale di PensieriParole"


79
postato da , il
Concordo in pieno al 50% con il mister Giuseppe!!! Scherzo!!!

Concordo con Giuseppe, è vero ci vorrebbe la volontà di persone un poco più qualificate a tirar fuori ciò che non siano semplicemente le frasi dei baci Perugina ... E poi dopo lasciar libera scelta ...
78
postato da , il
Cara Nadia, diciamo che è stata sovrastimata la capacità della giuria "popolare", ma non per questo devi andar via da un posto che ha fatto un "errore", ma che pur sempre è uno di quelli più interessanti. ... Prova a stare un altro poco e vedrai che magari opinioni di persone quali te potranno portare beneficio a questa organizzazione.
77
postato da , il
Giuseppe.... ti do ragione al 100%
76
postato da , il
Come fai ad essere contento, Todini? Alcune delle tue frasi inserite erano migliori di quelle scelte e così tante altre che mi sono passate davanti, adesso che me le sono rilette tutte.
E' stato un concorso fatto solo per farci perdere del tempo. Ecco perché voglio cancellarmi... soltanto perché non è uno spazio serio, come credevo.
Non me ne frega della visibilità, è solo una questione di principio.
75
postato da , il
Per rispondere a Fiore di Maggio, vorrei dire che, quanto agli aforismi, la scelta della giuria popolare è caduta esclusivamente su quelli concernenti l'amore uomo-donna, escludendo ogni altra forma e sfaccettatura. In quest'unica categoria, poi, c'è un effetto-baci perugina a dir poco devastante. In effetti ti sei espressa bene: l'unico decente non sembra un aforisma.
     A mio avviso di questa esperienza bisognerà fare tesoro nelle strutturazione di un prossimo concorso. E' semplicemente pazzesco attribuire ad una giuria popolare non qualificata il compito di scegliere 10 aforismi su 2500 e passa, per POI sottoporli al giudizio degli esperti. Secondo me dovrebbe essere l'inverso: selezione da parte degli esperti di un centinaio di opere, sottoposizione al voto della giuria popolare. In tal modo i gusti popolari potrebbero tranquillamente svariare senza però detenere il potere di esclusione di componimenti degli di nota. Ci guadagnerebbe la credibilità ed il prestigio del sito.
   Dice: ma dove li troviamo gli "esperti"? Beh, con tanti iscritti di valore mi sembra il problema del cercare il vento a mare. Allora mettiamola così: una giuria popolare "qualificata" di 4 o 5 persone (che si astengono dal presentare opere) sceglie, tra duemila o anche più aforismi, 100 o 200 opere da sottoporre alla giuria popolare globale; il giudizio di quest'ultima ne sceglie una ventina (10 mi sembra un numero troppo ristretto) da sottoporre alla giuria togata.
    CHE NE PENSATE???

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti