Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Quando iniziamo ad esistere? Tanti sono stati..." di Biagio Russo


13
postato da , il
Tutte le supposizioni hanno, quasi sempre,un fondamento di verità. Mi sono, letteralmente,arrovellata il cervello, prima di giungere alle certezze che ora posso dire di possedere. L'importante è porsi domande e cercare risposte. D'altronde, è questa facoltà che ci distingue dagli altri animali.
Ma, esaurisci questa mia ultima curiosità, sempre secondo queste tue supposizioni, il ciclo si ripete in eterno o stiamo andando verso qualcosa?
12
postato da yeratel, il
Per ciò che riguarda l'origine "tecnica" non sò che dire... brancolo nel buio come tutti, ho solo delle supposizioni legate alla fantasia... invece per ciò che riguarda l'origine come "entità pensante" io azzardo (sempre come idea personale senza fondamento verificabile) la possibilità che delle grandi ed importanti figure "guerriere" sono state scelte per una missione, missione molto importante quella di "educare" l'essere umano secondo canoni ben precisi... essendo la razza umana una specie animale è soggetta all'istinto di prevaricare e soppravvivere...
Queste entità "guerriere" prendono forma in corpi umani, svolgono parte del loro compito educativo e poi mu0iono. La m0rte è il segno del loro rientro a casa... ciclicamente queste entità si rein*carnano per continuare il loro operato.
Ciò potrebbe spiegare l'esistenza di grandi capi "educatori" tipo Madre Teresa di Calcutta e molti altri, seguiti da una schiera di "aiutanti" che potrebbero essere persone come tè, Silvana, un' infermiera o una giornalaia... che si impegnano a praticare il bene...
Ardua missione in quanto bisogna fare i conti con l'istinto del genere umano.
Ho cercato di essere sintetico, anche se sintetizzando non sempre si riesce a spigare bene un'idea!
11
postato da , il
Scusa, Yeratel, non avevo ancora letto il commento 8 che spiega meglio il tuo pensiero.
Quello che ancora non mi è chiaro è in che modo questa teoria giustifichi l'origine dell'uomo sulla terra.
10
postato da , il
Yeratel, penso che sicuramente la tua idea non possa essere del tutto balzana. Il fatto è che mi hai messo in crisi.Leggo e rileggo, ma non mi è molto chiaro ciò che intendi. Se non ti dispiace, potresti spigarti meglio. Se vuoi. Grazie.
9
postato da , il
E' vero che gli eventi si ripetono.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti