Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "In ciascuno di noi esistono un angelo e un..." di Paulo Coelho


11
postato da , il
Sono dello stesso dire di Paul
10
postato da , il
Vincenzo sei estremo!
La similitudine delle voci sta nel fatto che quando si compie qualcosa di non "estremamente" maligno, nel senso che porta a noi giovamento, ma danno ad altri, c'è sempre una voce in noi che sembra quella corretta e tende a giustificare le nostre azioni.
Almeno gran parte delle volte che ho commesso errori, l'ho fatto seguendo una mia giustificazione dettata perlopiù dal mio egoismo, ma non sempre mi era apparsa come evidenza.
Per il resto, ritengo che un individuo adulto sappia esattamente quando commette una cosa giusta o sbagliata ...e piscio sopra a quelli che ritengono relativo il giusto o lo sbagliato, perchè se non sai definirne i confini, sei un cerebr*leso o solo un mesch*no approfittatore.
9
postato da , il
Siamo cosi complessi e fragili che a volte si può perdere il controllo e ritrovarsi in un mondo personale dove le voci che si sentono nella mente possono portare verso l'oscurità profonda o verso una luce troppo forte....e  non sempre c'è bisogno di perdere il controllo per ritrovarsi a fare dei pensieri più o meno "buoni" verso gli altri....anche se si segue una condotta di via impostata sul rispetto di tutto e di tutti....
comunque dalle tue parole Vincenzo è chiaro il contrasto di pensiero che c'è tra te e Coelho..la frase dello scrittore non mi sembra così inverosimile...
8
postato da , il
Beh, rileggendo la frase," le loro voci sono simili", forse anche Vincenzo non ha tutti i torti.........in effetti l'unica similitudine che vedo tra un angelo ed un dem*one è la stessa del bianco e nero, non sono colori.....poiché il bianco è la somma di tutti i colori dello spettro del visibile, il nero è l'assenza di colore!  L'angelo ha un'anima, il demone non ce l'ha.
7
postato da Deb73, il
in ognuno di noi esiste un angelo e un demone, le loro voci  si combattono da un'eternita',le loro lotte continuano ancora,i loro istinti portano a due lati opposti: e noi non possiamo starcene seduti a vedere "un film",dobbiamo prendere una decisione e combattere con l'uno o con l'altro...da calcolare sempre ke il serpente e' stato skiacciato da una donna...

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti