Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "La nostra concezione di Dio deriva dall'antico..." di Bertrand Arthur William Russell


34
postato da , il
Una piccola osservazione.
RUSSELL E' RAZIONALITA' PURA.
NIETZSCHE E' PROFEZIA E IRRAZIONALITA': E' MITO.
UN NIETZSCHIANO CHE VOTA RUSSELL E' COME UN PAPA CHE VOTA LENIN.
33
postato da , il
Vincenzo, non puoi prendere da Zarathustra, da Nietzsche, da Russell e da Walt Disney ciò che ti fa comodo, e scartare ciò che non ti piace...
Questo è il pensiero di Russell, che ti piaccia o no.
E Russell, Nietzsche lo conosceva bene, meglio di me sicuramente, ma (forse) anche di te...
D'altra parte, nella tua difesa (un pò... ansimante, mi pare, in quanto svolta a reiterate e un pò confuse riprese) altro non vedo che uno stucchevole susseguirsi di insipide tautologie, non degne dell'applomb di un ultra-uomo.. (quantunque incaz*zato.. :))))
E meno male che Nietzsche e le sue SS hanno preso i calci... di rigore (come ben presagiva Russell), altrimenti ora altro che inquisizione, saremmo tutti ad Auschwitz....
Ma la storia per fortuna fa il suo corso: e dunque l'amico Fritz e i suoi rispettino l'Amor fati, e se la pieghino a libretto... : )))
32
postato da , il
UNA BOMBA A TEMA:
"...Non mi piace Nietzsche perché ama la contemplazione del dolore, perché fa un dovere della vanità, perché gli uomini che ammira di più sono dei conquistatori, la cui gloria è basata sulla bravura nel causare la m0rte degli uomini. Ma credo che l'ultimo argomento contro la sua filosofia, come contro ogni etica spiacevole ma internamente coerente, non risieda in un appello ai fatti, ma ai sentimenti. Nietzsche disprezza l'amore universale; io sento che è la forza motrice per raggiungere tutto ciò che desidero nel mondo. I suoi seguaci hanno avuto il loro turno, ma possiamo sperare che esso stia rapidamente avviandosi verso la fine."     Bertrand Russell, parole scritte durante la seconda guerra mondiale. PER SEGUACI DI NIETZSCHE INTENDE I NAZISTI.
    Ed ora, caro... Cataldo, parole tue (commenti 6 e 8):
"La Morale... è il massimo dell'immoralità.  
e l'immoralità è morale. 
Nietzsche Non avrebbe votato Russell. 
Lo avrebbe baciato sulla fronte ! 
Io non sono mai anonimo. e se nessuno avesse votato. Avrei votato io per tutti.   Diecimila stelle."

    DAGLIENE PURE ALTRE DIECIMILA !!!  : )))))))))))))))))))))
31
postato da , il
Vincenzo, questa volta solo 6 parole.
Svegliati-bene-:non-hai-capito-niente.
30
postato da , il
Eh no, Giulio: non potresti mai immaginarlo.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti