Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Frase ID 98583


11
postato da yeratel, il
Michele, al commento 10 asserisci di non prendere ul serio lo scritto... ma leggendo di nuovo sia l'opera che il riferimento fà pensare, ed è difficile interpretarlo come una semplice narrazione un po' macabra... ripeto che queste cose purtroppo accadono e non di rado....
Domanda al commento10:
riguardo le immagini, chiedere che non esistano è impossibile dal momento che esistono nella piu' cruda delle realtà... ma le parole se veramente desideri che non esistano perchè le hai usate per creare il tuo componimento?
quale è il messaggio esatto che vuoi trasmettere con questo scritto?
10
postato da , il
Sono stato io Bea per il-1
La violenza fa parte del mondo animale, di cui fa parte anche l'uomo.( Se non ricordo male hai sette gatti, come mia sorella. Quando "giocano" con una lucertola fino a farle scoppiare il cuore non li "condanno", ed io adoro più i rettili dei felini)

Una sola cosa di cruento nell'uomo aborrisco: gli atti!!!
Condannare il resto, mi puzza di censura ed ipocrisia.
Un saluto.
9
postato da , il
Non ritengo che la poesia cruenta, alla stregua di immagini cruente, serva a migliorare il mondo. Per me non è denuncia, è provocazione pericolosa.
8
postato da Federica Astolfi, il
A volte, le cose più espressive sono quelle che nascono indipendentemente da un qualsiasi destinatario, da un qualsiasi perchè e da un qualsiasi fine. Non c'è nulla da capire. E'.
7
postato da , il
Rifacendomi anche un pò agli altri commenti, credo che la fantasia sia scaturita sempre da ciò che abbiamo sperimentato nella nostra vita, spesso nella nostra infanzia...ma, ciò che nasce da questo tuo scritto, forse è solo desiderio......quello di lasciarti andare al tuo vero Essere che non si è potuto evidenziare per un'educazione troppo rigida....
Non prendere troppo sul serio ciò che dico...non ti conosco  e non mi permetterei mai.....la mia è solo una possibile chiave di lettura....
Ciao!!

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti