Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Ti rendi conto che le cose non vanno, del..." di Giovanna Sacchiero


14
postato da , il
Ciao Sir Jo, penso anch'io ciò che hai detto sul PIL, e poi, ok...ora ci sono i Paesi emergenti che ci sostengono ma poi il sistema si saturerà poichè con le macchine si è sostituito il lavoro dell'uomo...se l'uomo non lavora non guadagna....se l'uomo non lavora non fà l'amore.....(:-)))(sai, la depressione)...se non lo fà, niente figli che mangiano....se non ci sono figli e non ci sono soldi da spendere, non ce ne può fregare di meno del Pil che cresce....ci troveremo pieni di case che non si possono acquistare, pieni di oggetti invenduti e sempre più pieni di finanziamenti e debiti vari che non riusciremo più a pagare.....i ricchi saranno gli unici a salvarsi, noi cominceremo a migrare verso i Paesi emergenti che saranno divenuti i più ricchi, i computer salteranno assieme alle banche,  cominceremo a toccare di nuovo la Terra, se ce ne sarà ancora qualche pezzo libero.....a mangiare fagioli se saremo fortunati...ad andare in giro in bici o a piedi, ecc.ecc.
E poi....un bel giorno si ricomincerà.....
Ti piace il quadretto pessi-ottimistico?????
Grazie del tuo commento e a presto....Buon 2010!!
13
postato da , il
ha ragione proprio il sig Gaetano!
Grazie.
12
postato da , il
Bella! Le rivoluzioni sono state sperimentate - mi auguro che i più abbiano accettato, a malincuore e con i pugni in tasca, che procurano solo ritorsioni. A naso, sento che siamo nella fase del lamento, sommesso, non si può fare altro!
Con un po' di ottimismo si trverà la via giusta.
11
postato da , il
io sono un convinto assertore che per cambiare il mondo devi prima cambiare te stesso. ma poi poichè nel mondo ci vivi devi operare perchè gli altri pensino al mondo NOSTRO e ... e basta pensare è il primo passo per capire, capire il primo per migliorare.
10
postato da , il
Cara Giosc,bellissimo commento. Condivido il tuo pensiero.Siamo la Società che vogliamo essere!

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti