Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Gesù non ha dato la vita per fare della croce..." di Antonietta Corvaglio


3
postato da , il
Sono convinta che chi e' credente vive cercando di seguire gli insegnamenti di Gesu', e non ha bisogno di simboli esteriori per professare, giorno dopo giorno la sua fede! A volte, troppo spesso la questione del Crocefisso viene strumentalizzata, secondo me, da persone che non hanno scrupoli e non rispettano niente e nessuno! Troverei coerente che il Crocefisso non fosse esposto nei luoghi pubblici per il semplice motivo che  l'Italia e' una repubblica laica! Ma cara Antonietta, nella mia aula il Crocefisso e' esposto tranquillamente : nel gruppo della mia sezione  ho 7 bambini  mussulmani e una bambina figlia di atei...ti assicuro che nessuno ha mai avuto niente da dire, anzi..qualcuno di loro partecipa anche alla festa di Natale, quando finisce Ramadam le mamme mussulmane ci portano i loro dolci e li mangiamo assieme. Trovo sia molto giusto l'accenno che la nostra "non e' una cultura in contrapposizione ad altre"..penso che il segreto sia tutto li, nell' accettare anche chi la pensa diversamente da noi.
2
postato da , il
Hai ragione Gesù è morto in croce per unire, per amore. Bella questa riflessione.. Condivido!
1
postato da , il
bellissima

ATTENZIONE: l'autore ha richiesto la moderazione preventiva dei commenti alle proprie opere.
Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti