Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Talvolta alcune Solitudini sanno essere così..." di Paul Mehis


14
postato da , il
"non essere mai nati" equivale ad azzerare totalmente la nostra esistenza, cancellarci dalla memoria di tutti, scomparire senza lasciar sofferenza a chi soffrirebbe per noi.
La cosa più oscena che un individuo possa pensare, il ripudio totale della propria vita.

Un saluto Salvatore.
13
postato da , il
concordo con Dana sul commento di Fiorella ne farei un contributo ;) per quanto riguarda la frase qui sopra io certe volte più che desiderare di non essere mai nato mi sembra talvolta come se io non esistessi come se non fossi mai nato( ne ho scritto anche una poesia intitolata "oltre la sporgenza il volo")
12
postato da , il
la solitudine ti lascia solo dagli amici e da tutti i tuoi cari...ma nello stesso tempo è anche bella perchè ti lascia libero di riflettere e di pensare agli "errori"commessi o alle cose brutte dette da chi non l'aspetti(come  veri amici,parenti stretti...)che ti feriscono l'anima
11
postato da , il
Ciao Dana!
Grazie mille...
Non sapevi che sono un surfista???
...In verità non so nemmeno nuotare, ma imparo in fretta solitamente :)
Un saluto.
10
postato da , il
:-( la frase è bellissima ma...la tristezza così profonda deve essere un onda cavalcata per poco ...non farla stagnare...Fiorella ha scritto un commento da urlo!!!

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti