Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Nella vita perde chi non sceglie." di Paul Mehis


19
postato da , il
Nonostante ritengo tu sia una Grande Rivoluzionaria, penso che in questo singolo e specifico caso, ti sia partita una grandissima C*zzata :))))

Silvana, preferisco l'anima consumata, o meglio ciò che mi resta, dai rimorsi!
I rimpianti li vedo come occasioni mancate dovute a scelte non compiute...
18
postato da , il
Paul, è per questo che lo trovo un pensiero rivoluzionario!!!
Decidere di essere pigri è quando lasci fare scelte agli altri, invece di assumertene la responsabilità.....e lo fai di proposito, giudicando poi l'eventuale operato!!!
Non è rivoluzionario???(:))))
17
postato da , il
Il grande dilemma di tutti: meglio rimpianti o rimorsi? Alla fine a pensarci bene vi accorgerete che entrambi hanno il potere di logoraci l'anima per tutta la vita.
16
postato da , il
Concorde Giosc, però non riesco a mettere a fuoco l'essere decisi con l'essere pigri, anzi la vedo esattamente al contrario.
15
postato da , il
La scelta è una decisione? se mi propongono le due opzioni destra o sinistra ed io resto ferma non ho scelto ma ho deciso.....ed essere decisi a volte significa essere pigri......anche perchè potrebbe esserci qualcun'altro che sceglie per te...ed allora!!!!!! Bè, visto che non sapremo mai se sono rimorsi o rimpianti quelli che verranno, è meglio scegliere noi e prenderci le nostre responsabilità, piuttosto che far scegliere a qualcun'altro per poi incolparlo di aver fatto la scelta sbagliata.....
Che pensiero rivoluzionario!!!

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti