Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Lontano si nasce per respirare il profumo dei..." di Elena Piccinini


9
postato da yeratel, il
Dani le poesie devono essere "nebulose", se fossero chiare e semplici si chiamerebbero frasi o pensieri... come se le frasi o i pensieri fossero "figurati" si chiamerebbero disegni, come se i disegni fossero un pò "nebulosi" si chiamerebbero progetti.... hi hi!!! Scusa Elena se ho deviato il discorso.... :0))))
8
postato da , il
Questa mattina ero veramente intirizzita, ma dal gelo, per rianimarmi ho dovuto bere una cioccolata calda, parente strettissima della nutella, praticamente " mi ingurgito di'immenso"! (Povero Ungaretti, si stara' rivoltando nella tomba, dando prova di non eessere un m*o*rto intirizzito!) Scusate la mia immensa ignoranza (tanto per stare in tema Ungaretti) ma perche' scrivete le parole mischiandoci delle stelle? E' Natale, forse....
7
postato da , il
Voi andate avanti ad Ungaretti e nutella, mi sa. :-))
6
postato da , il
Ciao Scheggia52, "sepolcrale" ha un significato un po' tetro ma con questo termine ho voluto evidenziare un particolare stato d'angoscia che può essere vissuto in una infanzia non proprio serena.Ciao.Elena
5
postato da , il
Gaetano, l'intèrito è la morte.
Non fartene un cruccio non si trova facilmente sul vocabolario poichè è un termine obsoleto.Ciao ragazzi!

ATTENZIONE: l'autore ha richiesto la moderazione preventiva dei commenti alle proprie opere.
Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti