Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Cos'è più scorretto, mostrare la propria croce..." di Antonino Gatto


69
postato da , il
Ciao Roberta,hai sottolineato il punto grave della questione.
Non credo neppure io che abbia senso discutere oltremodo con i giullari del momento.
68
postato da , il
Ho la fortuna, e sottolineo che è una grandissima fortuna, di essere credente. Tengo a precisare, perchè pare che ce ne sia sempre bisogno, che, purtroppo, non sono una Santa. Per continuare a dialogare con persone che il dono della Fede non lo hanno, ho spostato il discorso sul piano ideologico, ritenendolo l' unico su cui ci si potesse confrontare tra credenti e non.Non riesco a vedere in ciò nulla di sbagliato. Il mio errore è stato quello di illudermi di poter dialogare pacificamente con chiunque. Ma dai miei errori apprendo e faccio tesoro di ciò che ho imparato. Quindi, d'ora in poi, eviterò categoricamente di confrontarmi con chi continua ad emettere a getto continuo macroscopiche scemenze e coglie ogni minima occasione per buttare palate di fango su ciò che per me è SACRO!
67
postato da , il
Kant si starà rivoltando nella tomba!
66
postato da , il
Danile, la risposta che mi hai dato è esattamente quella che  potevo  aspettarmi da te. Hai sprecato l'ultima occasione che hai avuto per sorprendermi. Come ha fatto Elena, anch'io ti dico: Ciao! Ciao!
65
postato da yeratel, il
Gaetano... perchè sei sempre così "aggradante",esprimi pareri mediatici, non commetti reato se dici cio' che pensi e non ciò che le persone voglion sentire... la frase ti pone di fronte ad un riscontro opinionistico preciso e tu ti proponi con frange dai mille risvolti.... abbi il coraggio di dire "io la penso così"....

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti