Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Assolutamente no Sarebbe illogico Infantile..." di Gaetano Toffali


21
postato da , il
Grazie Gaetano. Rispondo a Giovanna.
Hai detto bene Giovanna, "Se permettiamo a chi ci ...."
sta proprio li il punto che quando si sta assieme ad una
persona si vive una sorta di "braccio di ferro" continuo,
quasi un gioco, non che si litighi ben inteso, ma si ci
confronta e proprio dal confronto deriva la crescita di
cui parlavamo infatti,
diciamo che dell'altro prendiamo solo quello che ci può far
crescere, questo dipende dai deficit sentimentali
che ciascuno porta con se, in base alle proprie esperienze.
Per quanto riguarda il commento alla mia frase "Ho fatto errori
solo perchè ero me stesso...." intendevo dire che gli errori
dettati in genere dalle esperienze (Per questo dico che non si
possono fare regole), o dai cattivi consigli, possono favorire
in alcuni casi un impressione forse negativa della persona.
Per il resto, posso dirti che le impressioni che si hanno
di una persona, per quanto tu possa essere imparziale  ed
interessata al solo aspetto intellettuale di chi ti trovi davanti,
non possono prescindere totalmente dall'aspetto fisico, e
scusami se lo dico ma cerco di essere realista su questo punto,
e comunque spesso nelle storie di tutti i giorni sono proprio le
cose che ci siamo trovati davanti in quel momento a diventare
cose  per noi importanti, le cose ricercate non sono mai
importanti come gli incontri "telefonati" ad esempio non sono mai
importanti. Questa è la mia risposta e visto che Gaetano ci da
spazio a te ..........
20
postato da , il
Ragazzi... no problem! la mia pagina è la vostra pagina.
bellissima discussione
19
postato da , il
Risponderei volentieri ancora, nell'ultimo commento forse non mi sono spiegato bene, ma stiamo aggiungendo troppi commenti non voglio affliggere questa pagina che è di gaetano, mi dispiace tu non abbia un account se no potremmo continuare la nostra discussione in privato che sarebbe più opportuno.....
18
postato da , il
Hai ragione Prometeo, l'amore ti cambia...tutti noi abbiamo il dovere ed il diritto di cambiare e se chi ci accompagna nella vita riesce a farci diventare delle persone migliori, ben venga, a patto però, che non venga sottovalutata la nostra persona....altrimenti, se permettiamo a chi ci stà a fianco di comportarsi con egoismo, non ci farà stare bene mai....
Per quanto riguarda " ho fatto errori solo perchè ero me stesso"....vuol dire che chi ti accompagnava non era nella tua lunghezza di pensiero...
e qui vien fuori la difficoltà di trovare qualcuno che si modelli a noi...come quando, non so, ti compri un paio di occhiali e dici "questo è il mio"...mi calza a pennello ed è confortevole...
Altre volte scegliamo delle cose perchè ci piacciono esteticamente o, perchè ci siamo trovate quella cosa davanti in quel momento e siamo pigri per cercarne altre...
Insomma la faccio troppo lunga....cìcì...còcò....
La penso un pò così, per farla "breve"....
17
postato da , il
Giovanna bell'intervento, ma devo dirti in realtà per me, l'innamoramento in se non è qualcosa che ti lascia la possibilità di poter essere te stesso fino in fondo, l'amore ti cambia proprio per questo, del resto se riesci a essere te stesso che razza di amore è? Quindi per me non è un problema di fingere, ma più di riuscire a esserti fedele fino in fondo senza perdere la calma. Io nella mia esperienza non ho mai finto, il problema è sempre sopraggiunto perché sono stato me stesso ed ho fatto in questo modo i miei errori, il problema non è sopraggiunto per una mancanza di verità, o per aver celato ciò che io ero.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti