Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Il mio passato di Alda Merini


5
postato da , il
è vero, il passato può a volte limitare il presente progressivo, quello in costruzione  per un successivo presente. Grazie
4
postato da Federica Astolfi, il
C'è molto del nietzschiano in questa frase, secondo me. Quel "vivere il presente giacché non esiste altro tempo" mi ricorda molto l'unico modo che l'uomo ha di redimere il tempo, che altrimenti sarebbe un eterno ritorno ("il passato e il futuro - sono - solo effimere illusioni"). E' molto bella anche perchè penso che il futuro ed il passato rimarranno per sempre tali a meno che non li si riviva nel presente e il presente diventerà presto passato e il futuro presente.
3
postato da , il
Il passato è il nostro vissuto e per me è un dolore, ma da questo rinasco vivendo ogni giorno e ogni istante del presente
2
postato da , il
La memoria è un luogo passato, un'abitazione da non sottovalutare ne sopravalutare; l'Equilibrio del pensiero è ora in quest'istante dove Ci consumiamo in un modo, o in un'altro.
1
postato da , il
Parole che resteranno scolpite nel "tempo". Grazie Alda

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti