Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Ho letto di infiniti dolori per rapporti..." di Paul Mehis


9
postato da , il
Grazie, mi ha aperto una piccola porta per pensieri che ronzavano al chiuso.
Come può finire un rapporto UNICO? non può infatti. ma se finisce da una parte sola? per l'altro resta unico nel dolore. e può essere unico un rapporto da solo senza l'altra o l'altro? l'unico rapporto unico è quello che non finisce... per tutti e due
8
postato da , il
Gioie e dolori hanno gli stessi sintomi, ciò che cambia è l'intensità con cui si sentono...ad essere uniche sono le persone ed ogni rapporto sarà diverso ma non unico....per cui quando un rapporto finisce, non è unico, ma può essere idealizzato per accompagnarci nella nostra solitudine....fino a quando ne sopraggiungerà un'altro che non si concluderà e questo sarà l'unico....quindi sono daccordo con te Paul!!! :))))
7
postato da , il
Tu hai ragione Yera...
Ogni rapporto vissuto con Amore è speciale, però mi piace pensare che l'Unicità sia data anche dalla indissolubilità, nel tempo, delle Emozioni Speciali.
Un caro saluto.
6
postato da yeratel, il
Le gioie ed i dolori di un rapporto lo rendono unico, è la gioia o il dolore che consacra un rapporto all' "unicità"... in assenza di queste componenti il rapporto tra due persone diverrebbe dozzinale, il fatto che tal rapporto si concluda o meno non vuol dire che non sia, o non sia stato unico!!!!

Paul è solo una teoria la mia.... in realtà rileggendo mi accorgo che la penso come te! :0))))
5
postato da , il
Clap clap clap :)
Mi piace lo scrivere dell'amore
da entomologo :))))

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti