Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Grazie all'umorismo siamo meno schiacciati..." di Charlie Chaplin


8
postato da , il
Ciao Alessandro...hai scritto un bellissimo pensiero a Dario...noi però non sappiamo le difficoltà vere di Dario...perchè Dario non vuole essere aiutato???che difficoltà hai vissuto Dario???o meglio che cosa hai subito di così orrendo da non trovare più la tua luce...la luce che aiuta a vedere e mettere pace nel tuo cuore, e così fare pace con il mondo e con te stesso???devi saper perdonare se hai subito delle offese...non è facile lo so...però devi almeno provarci...solo così vivrai nuovamente con tutti i colori della vita...nessuno di noi credo...almeno una volta nella vita non si sia trovato a percorrere una strada piena di insidie...senza poter trovare la giusta direzione e la via d'uscita, senza nessuno che potesse aiutarci...non perchè non ci fossero a tenderci la mano...quando una persona stà male gli altri diventano invisibili e nemici...quanta fatica...mai arrendersi...sei tu che devi vincere questa gara...non arrenderti...scusami Dario non volevo essere invadente e noiosa...tu pensi che nessuno può capirti...è proprio quì che sbagli...io ti capisco...ti abbraccio augurandoti un mondo di bene.  :-)))Angy*
7
postato da , il
Qualcuno disse che 'il pessimista è un'ottimista bene informato'.... ma se il problema c'è c'è.... meglio cercare di risolverlo con un sorriso.
C'è anche chi ha una diarrea e ne fa un dramma.... ad esempio un pessimista nn pensa che avrà mangiato qualcosa che gli ha fatto male ma che è un tumore!
Nn è scontato è la il modo di agire
6
postato da , il
Carissimo Dario sarai anche pessimista ma quando il problema c'è c'è.... tanto vale risolverlo con un sorriso, un pò di auto ironia nn guasta mai e rende almeno simpatici, e oltre il problema almeno nn ci si somma almeno la rabbia che alcune volte da risultati peggiori del problema stesso.
5
postato da , il
Che tristezza questi commenti......
4
postato da , il
Forse prendersi meno sul serio e sapere "ridere" di noi stessi fa sì che le "vicissitudini pesanti" non siano tali.
A volte, non sempre,  siamo noi a creare "complicazioni di affari semplici".

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti