Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "C'è un unico errore innato, ed è quello di..." di Arthur Schopenhauer


17
postato da , il
Per Gaetano: il prorompere di doti ESP in età matura è caso infrequente, ma contemplato. Complimenti: hai vinto una trasmissione telepatica quotidiana, per di più completamente gratuita.    : )))))
Tuttavia le mie azioni sono in ribasso: anziché le turbe plaudenti (o quanto meno simpatizzanti, o quanto meno non inca**ate) di un tempo, ultimamente mi inseguono bande di mastini, molossi ed ex simpatizzanti delusi dal mio fermo rifiuto di aderire ad una qualsiasi parrocchia: ragion per cui esprimere una opinione concorde con la mia può rivelarsi... molto mofimentato.    : )))
Ti esprimo nondimeno tutta la mia solidarietà, unitamente all'incondizionato sostegno alla tua franca e coraggiosa opinione.
16
postato da , il
ps
di solito quando commento una frase, prima la leggo, poi penso ed infine scrivo.
i commenti altrui li leggo dopo il mio commento.
ho scoperto di essere il secondo che lede la maestà, dopo Giuseppe Freda e di avere usato, probabilmente storpiandola, una frase in napoletano (che credo sia la cittadinanza di Freda).
sono preoccupatissimo di questa coincidenza :-))
15
postato da , il
io parto con un pregiudizio.
quando qualcuno inizia con un dogmatismo o un assioma, mi pongo sempre la stessa domanda: e chi lo dice?
Perché solo uno? e perché proprio questo?

ps
accetto il rischio di avere effettuato un delitto di lesa maestà, ma la frase così estrapolata nun la condivido manco pe' a  capa
14
postato da , il
Sig. Vincenzo Cataldo lei mi mette in grave difficoltà!
Non so se dare il mio voto più alto a Lei o Shopenhauer.
Anzi no. Lo so. Voto per Lei, Sig. Cataldo.
I treni mi hanno sempre affascinato...
13
postato da , il
verissimo, noi esistiamo di generale nuova vita, che il mondo continui,e dobbiamo offrirlo il nostro meglio, la felicità è il mezzo di vivere più al lungo :-)

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti