Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "La tua bocca è dolce come il miele. E io sono..." di Gaetano Toffali


11
postato da , il
La mia mamma, un di' mi ha detto:
"Stai attenta a quell'orsetto!
Occhio furbo, lesto il passo..
qui succede uno sconquasso!
Tu, il miele gli vuoi dare?
Fallo, almeno, un po' penare!
Dagli giusto un'assaggino
per tenerlo a te vicino.
Fa durare a lungo il gioco...
e magari accendi il fuoco
che bruciare fa il suo cuore
con la fiamma dell'amore!!!"
Qui finisce la schifezza..
non son nata poetezza!
Gia' da quando sono nata
sono assai indisciplinata.....
se l'orsetto andra' via.....
non ne fo una malattia!
10
postato da , il
comunque è una dolce frase che fa addolcire.
9
postato da , il
le donne stanno diventando diabetiche soprattutto quanto le parole son troppo mieloso fuggono.
8
postato da , il
:-D
7
postato da , il
ahahahaha, è bellissima!!!!
Sto ancora ridendo.
Bravo Gaetano, è una degna risposta.
Comunque...anche chi si accontenta...gode.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti