Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Nella nebulosa polvere Afgana i nostri..." di Marco Giannetti


7
postato da , il
ciò che mi fa più paura in questo mondo è l'ipocrisia della gente, come fanno dei soldati a parlare di missione di pace impugnando delle armi tra le mani? smettiamola di osannare chi è vittima delle proprie scelte e ricordiamo che in questo e in tantissimi altri attentati sono morte delle vere vittime della guerra, i civili, i bambini...
6
postato da , il
onore a loro...
5
postato da , il
w la pace!
4
postato da , il
Onore a questi portatori di pace ed un pensiero ai loro familiari,eroi anche loro.
3
postato da , il
Cè bisogno di un secolo per formare uno Stato e di una sola ora per trasformarlo in polvere,non esistono parole per partecipare commossi a tali tragedie...ne siamo amaramente colpiti,la guerra rende crudele questo mondo.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti