Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Il Lupo e la Pecora di Barbara Brussa

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati

10
postato da , il
E' così, Tindara. Se l'amore fosse razionale, credo avrei scelto qualcun altro. Qualcuno che fosse più semplice da amare... Per fortuna non è così, e sono felice di aver superato molte prove durissime. Mi è servito per capire tante cose, e togliermi ogni possibile dubbio.
Ti ringrazio molto!
9
postato da , il
Chocolat
Mi dispiace per quel meno uno sono stato io innavertitamente.
Volevo dirti che io sono un guardiaboschi. Ho visto, una sola volta però, un lupo assetato di sangue, che dopo aver incontrato una pecorella, che non aveva provato paura per lui, è mutato in un agnello, ma solo per lei!!!
Tutte le volte però che era necessario sapeva ritornare un famelico lupo per difendere la sua splendida pecorella...

Scusa principessa!
8
postato da , il
Buon giorno principessa, io sorrido raramente mentre leggo, be quì ho sorriso tutto il tempo,da piccolo non ho mai apprezzato le fiabe, ma non fa niente, lo faccio ora...

Luigi la cosa più importante che penso di aver colto negli scritti di Sant'Agostino( che adoro) è la sua mente aperta,un grande dono inconquistabile purtroppo...
Saluti.
7
postato da , il
io la trovo molto bella questa storia e reale, xkè nn si puo' scegliere ki amare l'amore vero arriva e neanke te ne accorgi spesso puo' capitare k senza rendertene conto ti ritrovi innamorata di ki nella serenita' della razionalita' non sfioreresti neanke col pensiero...E' questa la vita e sono proprio quelle grandi differenze  k portano la pecorella a nn poter seguire il suo lupo
6
postato da , il
Chocolat, ormai credo sia evidente che questa storia è nata da una realtà. La mia. E ti posso assicurare che non ci sono stati né spaventi né spargimenti di sangue. Qualche lacrima sì, ma probabilmente era il prezzo da pagare per un dono così grande :-))
Grazie anche a te, ciao!

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati