Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Se chiudo gli occhi... Se chiudo gli occhi ti..." di Alessandra Bizzini


7
postato da , il
Ciao MariaGrazia, non sei la sola a commuoverti. Vedere una città senza colori e con tante ferite fa veramente male.
Grazie.
Un caro abbraccio
6
postato da , il
Ciao Giosc, temo proprio che ci vorrà del tempo... Sai, qualche anno fa ho girato quasi tutti i paesi del comprensorio aquilano per ammirarne le bellezze e documentarle con la mia inseparabile compagna di viaggio: "la telecamera". Dopo il terremoto non sono più andato perché non me la sento di vivere l'angoscia di quelle persone che hanno perso tutto, ma proprio tutto! Solo quando ritornerà al suo antico splendore tornerò a vederla.
Grazie.
Un caro abbraccio
5
postato da , il
Ciao Giorgio, penso che se aspettiamo i politici altro che anni....... millenni!!!! Non sò se la potrò vedere con i miei occhi, questa città!
E' un bel racconto, pieno di malinconia....pieno di bei ricordi.....quelli che restano nel cuore!!
Un grande abbraccio!!!
4
postato da , il
Grazie a te Jean-Paul per esserti soffermato a leggerla.
Ti saluto
3
postato da , il
Carissimo Giuseppe, nel rileggerla c'è un moto di ribellione in me, è vergognoso assistere quotidianamente a beghe politiche per la ricostruzione della città. Di questo passo penso proprio che ci vorranno moltissimi anni prima di rivederla "bella" come una volta.
Grazie
Ti saluto

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti