Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Mi uccideranno, ma non sarà una vendetta della..." di Paolo Borsellino


3
postato da , il
Quelli che lo hanno ucciso, chi sono realmente e cosa fanno realmente non stà a me dirlo. Quando ti metti in gioco in prima persona come ha fatto Paolo Borsellino, e con questa frase lo conferma, sà che il primo a cadere per quello che stà facendo sarà proprio lui. I "mandanti" della sua fine non potranno mai cancellare nella mente delle persone ONESTE la sua forza di giustizia e la sua grande personalità, arriverà anche per loro il momento della resa dei conti... arriva per tutti.
2
postato da , il
ad ammazzarlo è stata una certa parte della grande imprenditoria del Nord,quella di Tangentopoli,che aveva interessi con la politica e la mafia.ci sono dei processi a riguardo.
1
postato da , il
Parole inquietanti di una tremenda verità..

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti