Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Fragile Fiore di Barbara Brussa

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati

21
postato da , il
si gio certo che ti ci porto ma se poi finisce il mio stato di onnipotenza rischi di rimanere li :O)
20
postato da , il
Ed ora a noi Barbara.... pensavo da ciò che scrivevi e che scrivi che tu fossi una persona passionale....e me ne dài conferma.....Sono contenta che tu sia riuscita a  parlare di queste cose con me....forse l'hai fatto perchè hai capito che potevo capire te!!! Per esperienze vissute che, anche se non uguali, sono similmente rapportabili per quanto riguarda la presa di responsabilità nel portare avanti le nostre scelte.. giuste o sbagliate!
Ieri sera ho visto un programma sulle persone obese ed una ragazza stava dicendo che la sua grande speranza era di riuscire a trovare qualcuno con cui condividere la sua vita e mi sono detta: se fossi così credo che potrei anche accontentarmi...forse è quando hai troppo che non ti accontenti mai?????
Comunque sono contenta che tu abbia fatto la scelta giusta!
Bacione Principessa
19
postato da , il
Per cominciare meglio arrivare tardi che non arrivare mai....soprattutto ad un matrimonio!!!!!!
Mi ci è voluto un pò di tempo per trovare l'Areomobìl di Paperon de Paperoni ma ora, visto che Yera si è offerto di aiutarmi a prendere il volo e di darmi anche "Un pugno di dollari" per andarmene a far la sua fortuna a Las Vegas, un bel calcio e arrivoooooooo!!!!!!Non ti preoccupare che le calzette le cucio io, sono così pratica che ti consiglio di portarti via la scorta....anche perchè ho la vaga sensazione che a Las Vegas servono molti cambi!!!!

Barbara, se vuoi qualche fi-sc (ùrca non sò come scriverlo per non essere moderata)al posto del confetto ti va bene lo stesso?????

Eli....quasi quasi sposo te!!!!
A un Dio bradipo non si rinuncia mai!!!! E poi mi porteresti in viaggio di nozze indietro nel tempo all'Era Glaciale!!!!!
18
postato da , il
P.S. se accettassi la proposta di Paul, tieni presente che vado pazza per i confetti! ;-p
17
postato da , il
Giosc, tranquilla: ti "sopporto" benissimo!!!
E' vero quello che dici: spesso manca la forza e il coraggio di andare oltre, di osare ancora, e ci si crogiola nel passato perché il nuovo spaventa sempre un po'. Senza contare che la conoscenza, qualsiasi tipo di "conoscenza", richiede impegno (tra le altre cose).
Così ci si chiude sempre più in quel piccolo mondo interiore, restringendone i confini. L'abitudine a sperare solo in se stessi, genera isolamento.

Detto questo, se si parla di non accontentarsi, io sono come te. Avevo tutto, ma non avevo niente (non servono spiegazioni, credo sia chiaro il concetto! Ne ho anche scritto da qualche parte), avrei potuto accontentarmi (in molti mi hanno consigliato di farlo) ma un'anima inaridita significa essere m*rti pur continuando a vivere. Non lo accetterei mai. Allora, ho stravolto il mio mondo, ho diviso una famiglia (la mia), mi sono fatta carico di tante responsabilità (prima fra tutte quella per mia figlia) e sono corsa incontro al grande amore di tutta una vita. Sentivo di non meritare nulla di meno che un grande amore, come tutti presumo! Avevo avuto la fortuna di incontrarlo prima e ritrovarlo sulla mia strada poi, e mi sarei dovuta accontentare perché era più "sicuro" e meno "impegnativo"???
Ritengo sia una domanda retorica...
Perdonami se ti ho annoiata, giosc, non vado quasi mai sul personale (in effetti credo sia la prima volta che parlo così apertamente del mio vissuto), ma il tuo commento mi ha portato a farlo in modo spontaneo.
Grazie di tutto, e se vedi Chiara dille che le amiche sono un'altra cosa!
Ciao, giosc.

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati