Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Il fatto è che ti preoccupi più di quello che..." di Simone Pirozzi


5
postato da , il
Sono d'accordo con RealistGirl.
L'importante è fare ciò che  sembra giusto per noi stessi. Pensare a che cosa possono pensare o no gli altri di noi è solo una gran perdita di tempo.Ciao.Elena
4
postato da , il
:)
3
postato da , il
Mamma mia, se avete ragione! e' inutile cercare di mostrare agli altri lati del nostro carattere che non ci appartengono,magari solo per compiacere qualcuno! Le relazioni migliori si ottengono mostrandosi per quel che si e', anche con i nostri limiti! E del giudizio della gente bisogna infischiarsene!
2
postato da , il
hai colto nel segno...bisogna essere se stessi, sempre, e relazionarsi con le persone come lo si farebbe con noi stessi o, meglio ancora, con la pesona amata...con naturalezza e semplicità...senza il peso di dover apparire in un determinato modo per sembrare ciò che non si è.
1
postato da , il
Purtroppo molte persone danno troppa improtanza a quello che gli altri pensano di se piuttosto che a quello che noi stessi pensiamo di noi...magari solo per il gusto di sentirsi amati...beh la frase mi insegna che alla fine nessuno ti ricompenserà per aver fatto quello che piaceva agli altri piuttosto che quello che piaceva a te quindi non perdiamo tempo pensando di rendere felici gli altri ma cerchiamo di rendere felici noi stessi...in questo mondo purtroppo le persone buone non sono premiate

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti