Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Il vigliacco si attiene alle regole, lo..." di Valeria Zagaria


6
postato da , il
il genio le migliora
5
postato da , il
Basta che non accomuniamo il "furbo" che aggira le regole per tornaconto al genio... c'è questa corrente di pensiero che il furbo opportunista è uno "che fa bene". Io lo vedo solo come un uomo da niente che sceglie la strada meno faticosa, incurante di chi calpesta
4
postato da , il
Le regole fanno parte di un sano convivere civile e aggirarle non è il massimo della furbizia o genialità.  Ovviamente vi sono delle eccezioni dovute alla stupidità o insipienza voluta dal potere costituito e in quel caso è bene difendersi da esso aggirandole di conseguenza.
3
postato da , il
Più che genio lo definirei furbo...
2
postato da , il
dipende dalle regole che si vuole far riferimento,aggirerei quelle che rendono l essere umano schiavo della società,dei beni,della mondaneità e rispetterei quelle regole che fanno dell essere umano una creatura sublime e che rispettano la sua dignità.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti