Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Le parole viaggiano su fili invisibili come..." di Giovanna Sacchiero


2
postato da , il
Io credo nelle critiche "sane" perchè ti migliorano...però  alcune parole che vengono dette, hanno il potere di demolire psicologicamente una persona che si trova in uno stato di debolezza...e di queste sarebbe meglio non doverne mai ricevere....Hai ragione meglio conservare solo quelle che riscaldano.....
1
postato da yeratel, il
Per quanto bruciante può essere una parola o una frase rispecchia solo quello che pensa di tè la persona che la dice, non quello che sei in realtà... ora se sai che ciò che viene detto non ti appartiene devi recepirlo come tale, quindi come una cosa non tua, lasciarla lì in attesa che il proprietario venga a riprendersela, base di onestà non raccogliere cose che non appartengono!
Una persona che pronuncia parole che fanno male, non ti appartiene nemmeno questa persona... se le parole dovessero farti male e ti appartengono recepisci la critica "bruciante" per cercar di migliorare!
Giò custodisci gelosamente le parole che ti riscaldano, quelle sono solo tue!

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti