Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Ci sono certi sguardi di donna che l'uomo..." di Gabriele D'Annunzio


8
postato da , il
non mi risulta che un amante si accontenta degli sguardi! che amante sarebbe?
7
postato da , il
Non capisco perche' l'essere l'autore fascista o comunista debba per forza di cose prescindere dalla valutazione della capacita' evocativa di una frase.

Se l'avesse scritta Giordano, Pecoraro Scanio o Diliberto l'avrei apprezzata lo stesso.  Salvo condividere o meno le loro idee politiche.  Ma la bellezza e' bellezza.  Il pregiudizio, invece, e' l'anticamera dell'incivilta'.

Dario da Roma
6
postato da , il
..sempre stupenda..
5
postato da , il
D'Annunzio era solo un pervertito..nonché un Fascista..provoca sensazioni strane leggere queste cose..
4
postato da , il
Vero che il fulgore è un sottile aureo filamento di energia, talmente prezioso e delicato da essere imperdonabile non custodirlo come diamante iridato meritato.
Questo è davvero uno sguardo feminino amoroso!!

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti