Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Trafitta da una spada di Antonino Gatto


21
postato da , il
Volevo ringraziare tutti coloro che hanno sempre creduto in me, ed anche in questa poesia, con cui ho già vinto due concorsi, di cui l' ultimo nazionale.
Sarà inserita in un antologia che vi segnalerò prossimamente dopo la premiazione, che avverrà a Roma nel mese di Marzo.
Un abbraccio a tutte le mie Amiche, ed Amici del Forum di "Pensieri e Parole"
20
postato da , il
Grazie di cuore a voi tutti
19
postato da , il
è triste pensare alle nostre mogli ed alle nostre figlie così, potenzialmente, passive alla ferocia ed alla prepotenza altrui... è bello che ci sia tanta sensibilità... sarebbe stupendo vedere deterrenti più efficaci... bravo Antonino mi piace la tua poesia.
18
postato da , il
Ho trattato questo argomento forte, in una mia poesia,STUPRO, presente già da tempo in questo sito, proprio a voler denunciare l'ennesima violenza sulle donne, dopo aver posato gli occhi sulla cronaca di un giorno qualunque. La tua poesia è bella ma " quel trafitta da una spada" nel titolo e nel testo a me ha dato fastidio leggerlo, si vede con forza il "punto di vista maschile della situazione" Non è l'essere "trafitti da una spada", non è questo il concetto, si è "CALPESTATI NELL'ANIMA e resta dentro la rabbia e il dolore, nella maggior parte dei casi, di non avere mai giustizia"può essere una donna, un ragazzo, un bambino...chiunque  a subire violenza e a trafiggere non sono solo spade, a volte sono TIR interi che passano sul corpo e sulla vita di persone più deboli.
Comunque un merito, per aver trattato l'argomento.
17
postato da , il
C'è una colpa peggiore che trasformare ciò che dovrebbe essere solo amore in odio?
Molto bella Antonino.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti