Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Ti scrivo queste righe anche se sono sicuro..." di Antonino Gatto


22
postato da , il
veramente bella e toccante spero ke tuo padre legga queste righe ... penso ke ci tieni a lui veramente molto proprio kome anke io tengo al mio viva i papà!!!
21
postato da , il
Cara Dora, non so tu, ma io ho comunque una Mamma eccezionale che mi ha inesauribilmente donato tutto l' amore che mi è mancato dalla figura paterna, e non potrei fare a meno di lei!
Sii forte, e scrivi le tue emozioni, sicuramente troverai qualcuno con cui condividerle.
A presto
Antonino
20
postato da , il
Caro Leonardo,
credo di avere i cassetti pieni di lettere scritte a mio padre e mai inviate, conservo i miei diari dall' età di 13 anni, e ogni tanto quelle pagine rilette mi emozionano come allora.
Ti ringrazio e sono felice che tu che potresti essere mio padre, hai apprezzato questi versi.
A rileggerti
Antonino
19
postato da , il
non ci sono parole solo emozioni, anche io vivo la presenza di mio padre nei miei ricordi e nel mio cuore
18
postato da , il
É molto bella. Vi sono delle frasi che trasmettono molto sentimento.
Vi è una pecca vistosa, a mio avviso. Averla messa in poesia: non è un testo da mettere in versi.
Questo è un testo dove il protagonista scrive "disperatamente" avvolto dalla passione e dal sentimento più profondo e sincero che ha dentro di se. I versi spezzano il ritmo e rompono la poesia. É un bel testo da lettera dimenticata in un umido baule di vecchia data, o di un foglio piegato a metà e riposto in un cassetto sotto decine e decine di cianfrusaglie.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti