Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Il diritto alla esistenza è il primo..." di Giuseppe Mazzini


7
postato da , il
Chiunque nasca, ha il diritto ad esistere, ma vivere é ben altro. Questo suo inutile discorrere "religioso" non mi interessa: essendo atea, il divino, i suoi seguaci e le loro leggi non sono un mio problema, perché per me rappresentano il nulla. Se noi esistessimo soltanto, non potremmo mai uscire dal mondo fenomenico, ossia dalla rappresentazione puramente esteriore di noi e delle cose. Ma poiché siamo dati a noi medesimi non solo come persone che esistono, ma anche come corpo, non ci limitiamo a respirare, bensì ci viviamo anche dal di dentro, godendo e soffrendo. Esistiamo dalla nascita, ma viviamo da persone libere. Però questo, purtroppo, é cosa sempre più rara.
6
postato da , il
Direi meglio: il diritto ad una vita. Una gran bella frase, soprattutto se paragonata all'oscurità dei nostri tempi.
5
postato da , il
...credo che il diritto all'esistenza sia stato violato ormai da troppo tempo...accade tutti i giorni!
4
postato da , il
Il diritto all'esistenza dell' uno è il dovere dell'altro di non appestarlo.
3
postato da , il
Ben detto.......
"INVIOLABILE DIRITTO DA UNA ESISTENZA LIBERA".

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti