Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Le donne più forti amano i diversi, gli..." di Erika Moon


19
postato da , il
Io sono attratto da quelle orti le deboli non riesco a sopportarle mi piacciono le donne forti perchè esse sanno dirti un vaffanculo darti uno schiaffo denunciare uno stupro ma sopratutto farti capire la ragione se sbaglio dove e cosa fai le donne deboli si fanno sottomettere ecco il perchè di tutte queste gatte morte che ci sono a giro dopo una lunga sottomissione anche vuoi donne e alcune di voi sono cedute ma dico io non è meglio sapersi difendere le donne non solo perchè sono donne non dovrebbero difendersi il maschio con i muscoli è un pappone titti muscoli e poco cervello la donna tutta in tiro è na stronza perchè illude tutti quelli che implorano Figa ma alla fine sono le prime a tirarsi indietro perchè perchè per le gatte morte la trasgessività è l'unica arma che anno per arrapare un uomo occhio perchè le gatte morte non vanno con il primo che capita loro a tiro ma se lo scelgono seguendo un loro criterio percorso da loro stesso desiderate cioè la trasgessione chi è trasgessivo non ha le palle e mi riferisco ad entrambi i sessi
18
postato da , il
Le donne, forti o deboli che siano, amano i tipi difficili perchè sono fondamentalmente masochiste. Un'ulteriore dimostrazione di questa teoria la si può evincere dall'incredibile successo della triste trilogia sulle "sfumature di grigio, nero, rosso..." eccetera che ha monopolizzato come bestseller le vendite di libri negli ultimi mesi. L'attrazione atavica che il sesso femminile ha verso "l'amorosa" sottomissione nei confronti di un maschio che la domini la dice lunga su quanto le sessantottesche teorie femministe siano solo aria fritta. Contro l'istinto non vi è "cultura" che possa prevalere. Il difficile, il bastardo, il bad boy è sentito come un affascinante, misterioso vincente, quando spesso è solo un povero mentecatto pieno di complessi. Ciò nonostante impera nei sogni della femmina sapiens odierna, quanto 10.000 anni fa, con la differenza che a quei tempi quel tipo maschile aveva senso, oggi è solo patetico, ma continua a fare proseliti perchè ci sono milioni di donne che ne alimentano le gesta, anche "leggendo" i propri desideri inconfessati sui pamphlet di cui sopra, quando non possono sperimentare direttamente le "deliziose sofferenze" che sognano vengano loro "inflitte" dal maschio.
Queste donne, forti e non, la testa la perdono soprattutto per i tipi di cui sopra, gli uomini veri di oggi, quelli che non si fanno "notare" attraverso la "vis gratia puella" ( la piacevole "dominanza" di cui sopra), come diceva qualcuno hanno solo un modo per fare girare la testa ad una donna: dirle che ha un bel...profilo.
Meditate, e siate sincere con voi stesse, questo sì sarebbe un bel segno di forza.
17
postato da , il
Già, non posso aggiungere altro.
16
postato da , il
I maschietti scappano ... hanno paura ... non la sanno gestire una Donna cosi' ... mentre un " UOMO VERO " è attratto da questo genere di Donne indomabili e fa di tutto per  farla sua solo sua. Al giorno d'oggi siamo rimaste in poche ... la maggior parte sono tutte gatte morte ... meglio essere PANTERE VIVE !!!
15
postato da , il
è davvero bellissima...complimenti!

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti