Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "L'amore – un incontro di due salive... Tutti i..." di Émile Michel Cioran


20
postato da Federica Astolfi, il
L'associazione del titolo del libro ("sommario di decomposizione") al contenuto della frase da esso tratta è per me poetica perchè se si considera la saliva, essenza liquida dell'animo di un bacio, come la sostanza che ci permette di gustare l'amore, la decomposizione, intesa come l'annientarsi reciproco, è una rinascita...
19
postato da , il
I termini sono stati coniati perchè ne esiste 'esatta corrispondenza ! TERRIFICANTE!
18
postato da , il
perchè non l'hai fatto?
17
postato da , il
Scusate non ho capito la questione?
Parto dal presuposto che anche nella decomposizione ci può essere poesia, perchè la poesia sta nell'osservatore non nel soggetto.
Poi Bea, non ho capito perchè non dovrei più essere tuo amico?
Il commento cinque non era riferito a nessun commento presente quì!
Era solo un mio punto di vista!
Poi un titolo offensivo ma per chi???
Comunque non capisco "perchè non pronunciato" so pronuncialo benissimo e l'ho fatto in diverse occasioni, se lo ritenevo corretto.
16
postato da yeratel, il
qualunque termine che non piace può esser ritenuto offensivo se rivolto alla persona... dal momento che un termine esiste, a volte può esser usato come rafforzativo... e non dimentichiamo che se i "termini sono stati coniati è perchè ne esiste l'esatta corrispondenza... ora se viene usato un termine non vuol dire che sia riferiti a tutta la categoria ma magari solo ad una piccola frangia... inoltre io personalmente prima di disdegnare questa frangia devo pensarci un'attimino... a volte incontri piu' onestà e correttezza da persone "così", piuttosto che da persone "cosà"

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti