Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a A mio padre di Gaetano Toffali


7
postato da , il
cara Fiorella questa volta la scansione metrica a scatti e sbalz era voluta.
nel senso che non ho voluto creare costrizioni ale parole che mi uscivano.
e poi il dolore non ha metro.
6
postato da , il
"...E toglie le rughe stirando il viso
Ma poi sono mille
Se scappa un sorriso"

Bellissimi versi,abitati dall'emozione.
***** per il contenuto ma*** per la metrica(da non sommare)
5
postato da , il
grazie Klara, hai proprio ragione
4
postato da , il
il finale e bellissimo,
in fondo restiamo sempre bambini nel cuore,
solo il vestitino che ci copre si consuma :-)
3
postato da , il
tra poco è l'ennesimo anniversario.resta amaro e dolce tra dolore e ricordo

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti