Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Orfano di Giovanni Pascoli


39
postato da , il
Ho 36 anni. Canto ogni giorno questa poesia come ninna nanna a mia figlia Maria di tre.
La cantava a me e a mia sorella la nostra amata mamma quando eravamo piccoli ed è stata l'ultima cosa che ha sentito cantare da noi, sul suo letto di morte, tre anni fa. Si chiamava Maria e due mesi dopo sarebbe nata la sua prima nipotina.
38
postato da , il
Ho ritrovato la poesia e l'atmosfera particolare in cui mi sentivo avvolta da piccola nel leggere le dolci parole che la compongono...ricordo ancora il disegno che la illustrava sul libro delle elementari...altrettanto dolce e avvolgente come la neve...tutto bellissimo..grazie
Pierangela
37
postato da , il
La prima poesia........imparata ai tempi in prima elementare-Che bel ricordo!
36
postato da , il
Mia nonna me la cantava come ninna nanna....e io alla mia bimba... Ciao nonna
35
postato da , il
Stasera, guardando la neve cadere, mi è ritornata in mente questa poesia.
L'ho recitata a mia moglie e lei si è stupita che la ricordassi ancora dopo oltre sessant'anni. Come è bella. Ma ricordo anch'io il "pian piano"
e "il picciol dito"

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti