Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Il niente è da preferirsi al soffrire? Io..." di Oriana Fallaci


6
postato da , il
concordo con il commento 4, parla anche per me :-)
5
postato da , il
se si soffre allora era un illusione, se era un illusione non era reale..perchè legarsi all'irreale per farsi del male, quando tutti abbiamo la possibilità di gioire per il reale?..io mi ripeto questo, spero funzioni:P
4
postato da , il
preferisco il niente,il silenzio che il soffrire............nella vita si arriva ad un punto di sognare di non sentire più nulla!.........
3
postato da , il
non so se essere d'accordo o meno... io so quanto sto male quando piango per lui... e quanto vorrei in quel momento non provare niente, piuttosto... l'unica cosa che forse può essere positiva è che più soffrirai per la sua assenza più ti farà gioire la sua presenza...
2
postato da , il
Quanto è vero tutto questo!Come sempre splendida Oriana!Nella vita niente è cosi tagicamente triste:persino una lacrima che scende sul viso può fare il solletico!

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti