Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Le felicità non sta nell'essere amati: questa..." di Thomas Mann


37
postato da , il
scheggia, se già sai che   D U C E  è da scandire, è ovvio che vai dietro la lavagna, potresti dire (ab)-BASSO
36
postato da , il
L'analisi di Odiosa e' perfetta: aboliamo l'abito talare e aggiustiamoci con il clergy*man (non ho idea se si scriva cosi', comunque equivale al modello borghese per i sace*rd0ti), tanto una  persona se e'' affascinante lo e' anche avvolta in un sacco di yuta! Con buona pace del gufo!
35
postato da , il
ragazze sarà che tifano x il gufo e hanno paura  di trovarlo
t r a m o r t i t o? caso mai possiamo  eliminare l'abito talare
34
postato da , il
Aiuto Bea, questa volta sono dietro alla lavagna..........sara' colpa della N*0*I*A*?
33
postato da , il
Ho sempre sospettato che gli spagnoli avessero uno stile*letto pericoloso: guarda cosa ti combinano con le corride... non lamentiamoci se poi non passa ....Gli olandesi andrebbero avvisati, questa sera rischiano una corrida da niente! Certo Bea che vate (r) e' molto piu' utile che duce...si potrebbe provare con doge.....ESSERE NOIOSI, passa me e' deplorevole (esserlo)...

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti