Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Con un solo sguardo, possiamo leggere - l'uno..." di Barbara Brussa

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati

15
postato da , il
...centrico.
Non ci si accorge di nulla, e se non intervenisse la Fortuna, i pali della luce sarebbero tutti ammaccati...
14
postato da , il
ce ne sono anche a fumetti? ho la tendenza a preferire le figure...
13
postato da , il
Ego...che?  Uno sguardo...non soffermato,un sorriso appena accennato che illuminano un pensiero,"quando ti incontrai"...una serie di passi incerti,un volgere il capo con discrezione,per non disturbare,forse in un'altra vita,forse in un sogno passato...chissà.   Attenta/o davanti c'è un palo della luce schivato per un pelo e poi la strada quella per cui andavi!
12
postato da , il
"egocentRici". Scusate.
11
postato da , il
Incrociare un altro sguardo, è come uscire per un istante dal proprio esclusivo mondo, per incontrare il mondo di qualcun altro... Forse, siamo diventati troppo egocentici. Forse, ci spaventiamo con un nonnulla.
Grazie, Cristina.

Grazie anche a tutti gli altri, che si sono soffermati un attimo su questo mio pensiero.
Mario Bianco, tra l'ironia e il sarcasmo, mi fa spesso sorridere. Lui è forte, concordo con Roberta. Ma non ho capito su cosa concordi tu, Roberta... perdona la mia ottusità.

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati