Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Non è l'occasione che fa l'uomo ladro, ma l..." di Aldo Busi


22
postato da , il
Io credo che Busi ha approfittato della frase originale!
21
postato da , il
DANIELE, CHI SEI: l'altro?
20
postato da Federica Astolfi, il
Non dico s+upi+a+e, dico quel che penso. E dato che il mio pensiero non è espresso da Busi (che, come persona_ggio, neanche apprezzo), le sue parole non possono bastare soltanto a lui stesso.
Nell'affermare che l'uomo dà all'occasione l'opportunità di farlo ladro credo di aver espresso quel che tu intendi nel dire che l'uomo "approfitta" dell'occasione. Il fatto che tendenzialmente, e non sempre, ciò avvenga testimonia, secondo me, il fatto che il ruolo determinante è svolto dal soggetto. Se una persona è onesta e limpida lo dimostra soprattutto in eventi in cui ha l'occasione o la possibilità di non esserlo con molta facilità. Se una persona non è limpida non c'è bisogno dell'occasione affinchè al suo essere consegua il suo fare.
19
postato da yeratel, il
Per favore Federica non dire stu*pidate che basta quella detta da Busi... L'uomo mediamente (triste dirlo) tendenzialmente approfitta... se non hai occasione non puoi aprofittare e sei una persona limpida!
18
postato da Federica Astolfi, il
Se l'uomo non desse all'occasione l'opportunità di farlo ladro, non sarebbe l'occasione a far l'uomo ladro ma l'uomo a fare l'occasione per esser ladro.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti