Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Ama tutti, credi a pochi e non far del male a..." di William Shakespeare


5
postato da , il
Purtroppo la parola "amore" ha diversi significati, e si presta facilmente ad incomprensioni ed equivoci.
Occorre specificarla aggettivandola, altrimenti non si fa molta strada. Altro è l'amore fraterno, altro l'amore paterno, altro ancora quello materno, altro l'amore dei figli verso i genitori, altro l'amore tra uomo e donna o comunque con implicazioni sessuali, altro il particolare rapporto tra amici del cuore...
Secondo me amare tutti si può di amore fraterno, senza escludere il diverso sentimento (e senso di responsabilità) che ci unisce alle persone a noi più vicine e care.
In questo senso, nessun milligrammo di "amore" potrà mai dirsi sprecato.
4
postato da , il
Ho deciso di volermi bene...
di prendere quello che mi appartiene...
"La mia Vita"
Difendo il bene che mi voglio...
senza permettere a nessuno di calpestarlo...

Io non spreco amore...per chi non sa amare...
Non spreco emozioni per chi non si emoziona...

Impara anche tu...ad ascoltare la tua vita...
credi in te stesso...credici mille volte di più...

È così che s' impara ad amare...ma non tutti...
"UNO/A"
Per gli altri...c'è tutto il bene di questo mondo...!
3
postato da , il
più facile a dirsi k a farsi
2
postato da , il
ottimo consiglio
1
postato da , il
Niente male come consiglio...!!!

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti