Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Dentro di me non c'è niente ma nelle tasche..." di Claudia Di Lembo


26
postato da , il
Sicuramente Toffali anche Claudia ha dei genitori che la piangono.
25
postato da , il
nessuna voglia di fare statistiche sul dolore, se ho offeso me ne scuso. questo dolore ne ha semplicemente ricordato un altro. il più profondo, quello di un genitore che piange un figlio
24
postato da , il
Ariana non ha neppure visto il sole è vero Gaetano. Non l'ha conosciuto. C'è infinito dolore per chi l'aspettava ma mai come chi ha stretto a sè un figlio per 20 anni.

Sono dolori diversi intensi non paragonabili
23
postato da , il
Il tuo pensiero di polvere e sabbia vuoto e deserto...è molto bella.. parli a tutti..quelli che sentono..il vuoto, la paura.Ti leggo mio caro amico e piango.. le tue emozioni sono le mie...la cenere...il nulla...il fuoco che brucia le nostre membra...la sofferenza del nostro animo...l'angoscia , la paura...tutto è in noi mortali....tu lo hai espresso divinamente. Grazie amico mio....
22
postato da , il
http://www.pensieriparole.it/poesie/poesie-personali/poesia-88878

Arianna invece non ha potuto neppure vedere il sole

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti