Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Ma quando ti viene quella voglia pazzesca di..." di Alessandro Baricco


7
postato da , il
piangere davanti agli altri è pericoloso perchè ti rendi fragile... e possono girarti così a loro piacimento... fa bene piangere fa sentire bene ma davanti agli altri no..a meno che non sia qualcuno di cui ti fidi molto... ma in qst mondo fidarsi di qualcuno è quasi impossibile
6
postato da , il
Perchè quando piango poi mi sento bene?eppure sono solo lacrime che escono dai miei occhi scendono sul viso..e allora perchè ci vergognamo tanto di piangere con gli altri?forse perchè è l'unico momento in cui siamo davvero noi stessi..e mostrare agli altri davvero chi siamo..fa paura..
5
postato da , il
niente i più reale da descrivere , piangi piangi come se stessi urlando , piangidi rabbia, di dolore , le lacrime sono le uniche ad esprimere quello ke si sta passando...ke siano dolci , amare o salate...sono quelle lacrime ke raccontano ki sei e quello ke hai passsato....quello ke stai passando....ke nn riesci a superare...se nn bagnando tutte le sere il tuo cuscino....
4
postato da , il
wow....senza parole
3
postato da , il
RAGAZZI....ADORO BARICCO DA SOTTOLINEARE è L'USO DELLA PARATASSI KE è DI CLASSE NN CM FA QUELL'IGNORANTE DI MOCCIA...I SUOI LIBRI SN PAITTI E RIPETITIVI PRENDENDO IN GIRO L'ADOLESCENZA E STRUMENTALIZZANDO L'AMORE

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti