Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Nulla se mi considero. Molto se mi paragono." di Ornella Angeloni


11
postato da , il
Mi si stringe il cuore (rosso), ma devo, amaramente, constatare che e' cosi'. E non vedo spiragli di speranza.
10
postato da , il
C'è una terza calamità ed è il nulla assoluto in cui è precipitata la sinistra...
9
postato da , il
Essendo tutti e due calamita', forse si attirano a vicenda!
8
postato da , il
Come nomini "Calamita'..arriva l'altro "Nulla"........i due, attirano le escort come la calamita il ferro!
7
postato da , il
Bisognerebbe insegnargli a considerarsi "nulla"
Il vero problema è che "magari fosse nulla, è una calamità"

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti