Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Quando una persona ci lascia, quando non è più..." di Anonimo


47
postato da , il
IO SONO SERENA. 8 ANNI FA HO PERSO MIO COGNATO MA PER ME ERA COME UN FRATELLO MI MANCA DA MORIRE SI  E VERO 8 ANNI MA LA MANCANZA RIMARRA' PER SEMPRE   NEI NOSTRI CUORI  LUI ERA SPECIALE UNICO PER ME E GENEROSO GENTILE ERA QUASI COME UN SECONDO PADRE NN MI FACEVA MANCARE NNT COME LUI NN MI FACEVA SENTIRE NESSUNO UNA PRINCIPESSA  E QUANDO E MORTO LUI MI E MORTA UNA META DEL MIO CUORE DEL MIO CORPO  MI MANCA DA MORIRE DAREI TUTTO PER RIAVERLO IN INDIETRO PERO' QUESTO NN PUO' ESSERE. MA MI BASTA SOLO QUARDARE UNA SUA FOTOGRAFIA E RICORDARMELO IN SILENZIO PER IO STARE MEGLIO  GRAZIE A TUTTI QUELLI KE CI PIACCIONO LE MIE PAROLE :(
46
postato da , il
ho perso mia sorella circa un mese fa in incidente stradale.....non riesco a farmene una ragione nonostante la mia vita va avanti con un figlio di 10 mesi....mi sembra un incubo dover avere forza e sapere che la mia Giuliettina non cè più....che vita di merda....morire a 23 anni e non saperti dare una spiegazione è un dolore troppo grandeeeee :-(
45
postato da , il
io ho perso la mia nonna materna il 27 ottobre del 2008 e poi a distanza di 4 mesi e mezzo un mio carissimo zio a distanza ancora di 8 giorni il mio nonno paterno ma nn è ancora finita xkè il 14 aprile la mia nonna materna,in 5 mesi ho xso le xsone a me + care un dolore ke nn potrà passarmi mai ma quello ke mi fà soffrire ancora è la morte di mio zio xkè cn lui sn morta ank'io nn ha senso nnt x me
44
postato da , il
c è talmente tanto dolore nella perdita di una persona cara che è impossibile scrivere con delle semplici parole il dolore che abbiamo dentro, purtroppo nella mia famiglia ci sono stati troppi lutti, tra cui quello di mio cugino che aveva 14 anni e quello del fratello del mio ex che anche lui aveva 14 anni e credetemi per i genitori la perdita di un figlio diventa devastazione, i genitori si trasformano in delle larve, vanno avanti per inerzia, non so neanch io come fanno a vivere con un dolore del genere ogni giorno della loro vita.
premetto che nel 2002 è venuta a mancare mia nonna il pilastro della mia famiglia e solamente tre mesi dopo è venuto a mancare il fratello del mio ex e con loro ho condivo questo infinito ed eterno dolore. dopo mi sono sentita una persona inutile perche io fino a tre mesi prima piangevo la morte di mia nonna e tre mesi dopo il mio ragazzo ma soprattutto i suoi genitori piangevano per loro figlio
43
postato da , il
sono veronica anche io 3 mesi fa ho perso mio padre,mi manca tanto mi fa stare troppo male che nn e qui vicino a me..mio padre era una persona forte e si prendeva carico di tutto quello che succedeva nella mia famiglia.
la perdita di una persona cara non si sopporta mai c è troppo dolore troppo. t

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti