Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "La donna che si vede vinta sente un impulso d..." di Jean Baptiste Alphonse Karr


8
postato da , il
Io non ho capito il tipo di gara:
intellettiva o fisica?
7
postato da , il
Perchè l'uomo no?
6
postato da , il
Nn mi posso pronunciare fin ora nn mi è mai successo, ma mai dire mai.
5
postato da , il
forse lui l'ha provato sulla sua pelle, ma siamo davvero convinti che una donna per davvero e per sempre si senta "vinta"?
Le donne da secoli e nei secoli hanno sempre avuto altri tempi ed altre strade, ne sono state costrette; l'odio non ci appartiene : ripianifichiamo e cambiamo le cose un po' alla volta, e così forse anche il mondo...
Ciao
4
postato da , il
L'odio è una parola molto crudele...non potrei mai odiare chi adoro...anzi mi congratulerei della sua vittoria perchè lo adoro con tutta me stessa...     :)))Angy*

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti