Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Non mi stancherò mai di te, perché stancarmi..." di Federico Illesi


50
postato da , il
Omnia munda mundis.
49
postato da , il
Una rapida ricerca su Google evidenzia che la frase in oggetto  è presente su alcuni siti già dal 2005. Quella qui evidenziata è modificata nella parte finale giacché le versioni reperibili in rete finiscono con un ancor più mieloso "Grazie di esistere". Riguardo i 650 voti e la media decisamente alta consiglierei di chiedere lumi direttamente al suo autore, Federico Illesi che, essendo anche amministratore del sito, saprà di certo relazionarci al riguardo...
48
postato da , il
Giulio, ti assicuro che non mi riferivo a te parlando di pescatori  !!  : )
47
postato da , il
Secondo me, su 650 voti ce ne saranno... vediamo... circa 550 fasulli e 100 di pesci che hanno abboccato. E alla fine verrà esposto l'elenco dei pesciolini... : )))
     (Che sfizio, sarebbe... : )))))))))
(E se non fosse così? Se fossero 650 pesci e un pescatore?? Brrrrrrr.... ) : (((((((((((((
46
postato da , il
Sì, Maia, ma l'amore è un sentimento soggettivo, che si sente e si dà, non si riceve. Anche quando due si amano, lo danno entrambi, e ciascuno è più impegnato a darlo che a riceverlo.
Anche se si volesse pensare che colui che lo dà sia Di0, il bello di Dio è semmai l'amore che che pone dentro di noi.
E poi la vita non può dare altro che illusioni e mazzate. Provare per credere.
Siamo noi che possiamo rendere bella la vita, non la vita dare qualcosa di bello a noi.
Ogni amore, bellezza, tutto è dentro ciascuno di noi.
Questa frase è di una banalità impressionante, ed è in tutta evidenza uno scherzo.
Non ci cascate. : )))

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti