Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Non verremo alla meta ad uno ad uno, ma a due..." di Paul Eluard


4
postato da , il
E' la condivisione del dolore a rendere questo più sopportabile. Piangere in solitudine è un po' come perdersi, è davvero una leggenda nera e nefasta. Certo, finchè non si prova non si capisce...non lo auguro a nessuno.
3
postato da , il
bella! mandate commenti ke parlino della poesia. ok?
ciaoooooooooooooooooooooooooooooooooooooo
2
postato da , il
io sinceramente non l'ho capita!!!!
1
postato da , il
la leggenda nera di un uomo che lacrima in solitudine

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti