Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Gli occhi ti accolgono come il cuore ti vede." di Francesco Andrea Becca


54
postato da , il
Il tuo commento è bellissimo Silvana. Penso che non ci sia più niente da aggiungere
53
postato da , il
Si credo di aver  scelto il meglio per presentarmi il libro, o meglio una persona che profuma di sincero. In genere si scelgono le persone che si stimano e che si sentono a pelle sincere. Così è stato, per me e mi sento onorata.
Io stessa mi sono emozionata davanti alla sua recensione. Se ho trasmesso anche solo una piccola parte della sua descrizione, allora posso considerarmi soddisfatta. Se non  sono riuscita a trasmettere nulla, allora mi dispiace ma ringrazio di cuore Francesco per avermelo fatto credere.
Non sono né poetessa né scrittrice. Ho realizzato un sogno, che non era neppure mio o immaginabile, grazie al sito “ Pensieri e Parole”, che mi ha fatto conoscere. Grazie soprattutto a mia figlia che mi ha spinto a realizzarlo. Non posso che non ringraziare anche Cleonice con cui ho condiviso un percorso. Che mi è stata “ lezione di vita”.
Ma un grosso GRAZIE a FRANCESCO ANDREA BECCA, che è una persona bella ed un poeta puro.
Questo ringraziamento è piacevolmente doveroso verso le persone che mi hanno fato realizzare, molto più di quanto mi potessi aspettare.
Voglio concludere con ribadire una cosa, qui credo ci sia spazio per tutti senza diffamare nessuno o offendere nessuno. Sicuramente c’è una persona più brava dell’altra ma è quella che ognuno di noi porta nel cuore.
Per molti di voi è Francesco per altri Marco Sir Jo , per alcuni perfino Io.
Io voglio farvi una preghiera col cuore: amate chi volete, perché anche io ho le mie preferenze   (alcune magari modificate nel tempo dalle circostanze). Ma credo che ognuno debba essere rispettato, diventa difficile quando vengono toccati i nostri idoli ma è una regola di Vita. Saluto tutti quelli che mi leggono volentieri e quelli che si trovano a leggermi quasi costretti (a questi consiglio di girare pagina perché qui ci sono autori e pensieri  per tutti i gusti). Saluto  Cristina, Donatella, Daniela, che hanno un’unica colpa, che non è una colpa, quella di amare Francesco Becca. ringrazio anche Mario e le tante altre persone che mi hanno dedicato pensiero carino, oppure commentato questa recensione, e di nuovo Francesco Andrea che l’ha scritta. Infine se qualcuno ce l’ha con me non è giusto che venga massacrato Becca solo perché mi ha scritto una recensione.
Non ci sono podi o traguardi da raggiungere qui in Pensieri e Parole, ma è solo “un’isola” dove restaurarsi trasformando  i  nostri pensieri in parole. Leggiamo chi ci pare rispettando tutti.
Un caro saluto Silvana Stremiz.
52
postato da , il
Ribadisco la mia stima all'autore di questa frase.
Anzi ora che la sig.ra /ina  Sanna ci ha fatto vedere come nasce devo dire che è ancora più bella e poetica
51
postato da , il
Ora Cristina dopo che ci hai (ma come mai tu sai tutte queste cose di Becca?)  fatto intravedere la vera origine della frase, così come ora è, mi sembra decisamente ancora più bella ed emozionante.
Cosa aspetti Cristina a metterla online in versione integrale? Fatti dare questa autorizzazione
50
postato da , il
Chiedo scusa a tutte le persone che seguono con affetto e piacere Francesco Andrea se mi sono lasciata prendere dalla foga per una difesa di una persona che io ho avuto l'onore di conoscere. Francesco Andrea non avrebbe mai permesso che si alzassero i toni neanche quando si pensa di essere in toto dalla parte della ragione.
Becca credetemi è una persona meravigliosa, un uomo che sa farsi davvero voler bene perchè vi giuro che lui è davvero quello che scrive. In lui ogni cosa è grande e pensare che in suo nome (anche se in buonafede)  mi sono abbassata a fare polemica su un livello così basso mi fa davvero vergognare.
Chiedo scusa ai ragazzi dello Staff di pens ep ar se un pò me la sono presa anche con loro.
Loro lavorano per noi e per permetterci di continuare a leggere Francesco. Saluto anche tutti i lettori di Francesco Andrea che vedo sono tantissimi e lo seguono con tanto affetto e stima.
E infine saluto l'autore che da vero e grande maestro e signore quale è, con il suo silenzio mi ha, anzi ci ha, insegnato che la forza della verità passa per un sereno silenzio

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti