Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Anche le strette di mano sono finite presso di..." di Benito Mussolini


19
postato da , il
Riporto con copia e incolla la Sua frase''Lui ha portato l'italia ad uno stato di benessere, di diritti e doveri riconosciuti giusti anke da altri stati..SE TE LA PENSI DIVERSAMENTE non mi importa..ma riconoscere che lui è stato l'italia mi pare il minimo..'' facendo più attenzione al Suo commento  penso che il primo a prendersi questa confidenza è stato propio Lei, ma a me non interessa non sono così fiscale o non mi sento al di sopra delle parti anzi a differenza Sua mi è anche simpatico, sarà la legge dei contrari  vede come è vario il mondo? Poi mi dice che rispondo da viperetta e mi fa intuire come se qualcun'altro risponda per me..... è un controsenso forse è un pò confuso. Potrei aggiungere, certo che non siamo in un paese civile quando si trovano persone che commentano affermando che non sono interessati ad altri punti di vista e offendendo l'interlocutore. Buona Notte

Se propio mi vuol bacchettare ..... dia un'occhiata qui:

"MI RIVOLGO A TE"... INNANZITUTTO NON SI DICE.. IMPARI L'EDUCAZIONE E SOPRATTUTTO A NON PRENDERE (prenderSi) TROPPA CONFIDENZA..
18
postato da , il
Il paese civile??... ma è convinta di quello che dice?. Io ho esposto il mio commento, ma vedo che lei non è stata in grado di rispoondervi.
E visto che parla tanto di civiltà, impari a rispettare le idee degli altri...pur esaltate che siano, o le contraddica, ma senza battutine da viperetta...intesi?... bene :). 
Non credo di sentirmi professore, o almeno non più di quanto ci si è sentita lei, con le frasi scritte da altri però.

Ma perchè addio... arrivederci.
17
postato da , il
Qui tutti i giorni ci sono nuovi professori? Preciso che IL MI RIVOLGO A TE era perchè il commento numero 8 non era firmato se non solamente con un =) non perchè ci tenessi alla SUA confidenza.
Riguardo la Sua antipatia nei miei confronti non ne sono interessata e poichè  fà tanto il professore impari a esporre i suoi pensieri educatamente come si fa in un paese civile e a rispettare le idee altrui. Aggiungo k anzichè che è un'offesa alla lingua Italiana. Non arrivederci ma ADDIO.
Postato dall'esaltata.
16
postato da , il
"Mi rivolgo a te"... innanzitutto non si dice.. Impari l'educazione e soprattutto a non prendere troppa confidenza.. che a pelle lei gia mi sta sul ca*z°zo. Mussolini e l'italia si sono rappresentati per anni. Così come Andreotti berlusconi e altri e altri ancora. Ora, o questo è il paese più sfortunato della storia, dalla serie: "ce le abbiamo tutte noi", oppure in fondo un pò di responsabilità è anche la nostra... anche la "sua".  Una volta uno ha detto: "ogni paese ha la politica che si merita".

Arrivederci
15
postato da , il
un esaltata che dice a un altro esaltato.. oltre che patetico, è anche banale.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti