Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Non sopporto che il Vaticano abbia rifiutato i..." di Andrea Rivera


11
postato da , il
Ma perchè ci si avventura in commenti che invece di censurare esaltano e fanno ddiventare vittima chi ne è oggetto? Va bene che tutti vogliono cantare o andare a il grande fratello, ma che qualcuno da un palco voglia dare lezioni "sbagliate" oltretutto, ai preti mi pare un segno dei tempi, dove anche i gay e le lesbiche danno valore al matrimonio e anche le coppie di fatto sgomitano per diventar normali, lo diventerebbero tutti, gay, lespbicge e coppie di fatto con un timbro, leggi legge, di qualche ufficiale civile, e proprio vero che al peggio non c'è mai fine, e se magari invece di conflitti inventanti si parlasse di una generazione di precari? E magaridi una vita precaria? Ma la lettura di repubblica genera dipendenza e nuoce gravemente alla salute. Conflitti inventati per distrarre dal fatto che chi ci rappresenta non è allaltezza
10
postato da , il
Michelangelo, lo "scopo" di un attore satirico è quello di far aprire gli occhi alla gente; anche se non è credente(o semplicemente non crede nella chiesa ma solo in Dio), parla per far rendere conto gli altri di ciò che sta succedendo... E non mi sembra affatto una sciocchezza, ma un ragionamento molto sensato.
9
postato da , il
La frase si commenta da sè: l'ipocrisia della chiesa supera il loro molto ipotetico amore fraterno!
8
postato da , il
lascia il tempo che trova spero sia il suo modo di vedere ma non mi sembra che il luogo che il momento fossero adatti quindi non ne capisco la motivazione se non il seminare odio
7
postato da , il
Anche a me dispiace che a Welby siano stati negati i funerali religiosi. Ma la logica della Chiesa non è la logica (molto parziale e ristretta) di Rivera.
Se lui è credente, cerchi di capirla prima di aprire la bocca per dire sciocchezze; se non è credente, non vedo perché si preoccupa tanto di quello che fa e dice il Papa.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti